Warning: Creating default object from empty value in /web/htdocs/luoghi.italianbotanicalheritage.com/home/wp-content/themes/ibtviaggi/inc/setup.php on line 177

Conservatorio botanico I Giardini di Pomona

This post is also available in: English (Inglese)

Il Conservatorio Botanico I Giardini di Pomona tutela le antiche varietà di frutta locali e italiane. Si trova su un sito collinare a 400 metri, nella zona dei famosi trulli, circondato da 10 ettari di campagna, con muretti a secco coperti da licheni che ne disegnano il paesaggio.

Il conservatorio produce un olio di oliva biologica, detta “oliva rossa”, varietà tipica esclusivamente della Valle d’Itria, a doppia attitudine (da olio e da tavola), e il grano “Senatore Cappelli”, così chiamato in onore del senatore abruzzese Raffaele Cappelli, promotore nei primi del ‘900 della riforma agraria che ha portato alla distinzione tra grani duri e teneri.

Collezioni botaniche

Alberi da frutto: oltre 1.000 varietà, perlopiù antiche, di alberi da frutto: 560 fichi (Ficus carica) italiani e pugliesi, ma anche afgani, bosniaci, francesi, portoghesi, albanesi, israeliani; mandorli (Prunus dulcis), susini (Prunus domestica), moltissimi melograni (Punica granatum), cotogni (Cydonia oblonga), uve da tavola, ciliegie dolci e acide, susine, albicocche, albicocchi (Prunus armeniaca), limoni (Citrus x limon), amelanchier, cotogne, gelsi, giuggiole, sorbe, cornioli, cachi, kiwi, noci, pistacchi e noccioli.

Tra la specie appartenenti alla flora spontanea, crescono nei terreni del Conservatorio la calendula dei campi (Calendula arvensis), crochi e muscari  (Muscari atlanticum).

 

This post is also available in: English (Inglese)

Contatti

Contrada Figazzano, 114 - Cisternino (BR)(BR)

080 4317806

http://www.igiardinidipomona.it/

Altre info

Visite guidate: giovedì pomeriggio e domenica mattina su appuntamento

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per fornirti una esperienza di navigazione personalizzata