Warning: Creating default object from empty value in /web/htdocs/luoghi.italianbotanicalheritage.com/home/wp-content/themes/ibtviaggi/inc/setup.php on line 177

Bosco D’Arcudaci ex Bosco di Scorace

This post is also available in: Italiano (Italian)

Il Bosco D’Arcudaci, ex Bosco di Scorace, è un Sito di Importanza Comunitaria, SIC, per la biodiversità delle specie animali e vegetali che lo caratterizzano. Si trova in Sicilia per la precisione nella provincia di Trapani tra Calatafimini, Segesta e Buseto Palizzolo. Il suo nome deriva dal termine Arcu d’Aci, riferito inizialmente prima ad un casale arabo poi ad una baronia.  Si estende per circa 750 ettari sui versanti del Monte Abbatello, con una altitudine tra i 400 e i 600 metri sul livello del mare dalla cui sommità si può ammirare uno splendido panorama che abbraccia dalle Isole Egadi ai Monti Sicani.

In origine era composto solo da querce da sughero (Quercus suber), di cui oggi se ne conserva un lembo dall’ importante valore botanico, che vennero abbattute nel periodo del dopo-guerra. Grazie all’opera di rimboschimento del Corpo Forestale in questa area vennero messe a dimora soprattutto conifere, nuove querce da sughero ed eucalipti, associati a lecci, roverelle, olmi e da tanti arbusti come il corbezzolo, la ginestra, eriche ed euforbie, erbe aromatiche e roveti. Sono presenti nel Bosco, nella parte fruibile dai visitatori, aree attrezzate con panche, tavoli rustici e zone cottura, giostre e altalene.

Sono presenti anche grandi aree con una vegetazione ad impianto artificiale caratterizzata da pino domestico, pino marittimo e pino d’Aleppo, cipresso ed eucalipto.

In questo bosco possono trovare rifugio non solo poiane, gheppi, cinciallegre, pettirossi, upupe, ma anche conigli, lepri, istrici, e la temuta vipera.

This post is also available in: Italiano (Italian)

Contatti

Via SP44, 3 - 91012 Bruca, Busseto Palizzola TP(TP)

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per fornirti una esperienza di navigazione personalizzata