Giardino di Palazzo Ducale

This post is also available in: English (Inglese)

Il Giardino dei Semplici detto anche Giardino del Padiglione si trova nel Palazzo Ducale di Mantova, in una corte quadrata. Fu progettato nel 1603 per iniziativa di Zenobio Bocchi e fa parte del grandioso complesso di oltre 34000 metri quadri, che comprende, al suo interno anche altri piccoli spazi verdi opportunamente progettati. Fa parte delle addizioni seicentesche ad una parte più antica iniziata alla fine del XIII secolo.
Il Giardino, attorniato da ogni lato da porticati, è diviso in quatto aiuole in cui erano coltivate erbe officinali che si pensava equilibrassero i quattro temperamenti individuati dalla medicina del XVI secolo: flemmatico, collerico, malinconico e sanguigno. Inoltre, era noto per conservare, al suo interno, piante profumate e essenze rare da erboristeria.
I suoi ordinati vialetti e le composizioni di fiori e piante, ancor oggi esistenti, intendono riprodurre lo schema rinascimentale, che è stato scrupolosamente seguito, attraverso disegni e descrizioni del tempo, per ritrovare quella stessa immagine dell’epoca dei Gonzaga, signori di Mantova.
Proprio come accadeva durante il Rinascimento, nel giardino del palazzo ducale si può passeggiare in un luogo ameno dove sentirsi proiettati nel passato e si possono ammirare iris, siepi di bosso (Buxus sempervirens) e numerose erbe aromatiche.

This post is also available in: English (Inglese)

Contatti

Piazza Sordello, 40 - Mantova()

041 2411897

http://www.mantovaducale.beniculturali.it/

Altre info

Da martedì a domenica dalle 8.15 alle19.15

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per fornirti una esperienza di navigazione personalizzata