Warning: Creating default object from empty value in /web/htdocs/luoghi.italianbotanicalheritage.com/home/wp-content/themes/ibtviaggi/inc/setup.php on line 177

Giardino Perego

This post is also available in: English (Inglese)

Il giardino originario, di proprietà della famiglia Perego di Cremnago, si sviluppava fino alla via Borgonuovo grazie all’annessione, avvenuta a fine ‘700, degli orti del soppresso Monastero di Sant’Erasmo. Presentava un disegno formale con parterre rettangolari e una peschiera centrale di forma ellittica, progettata dall’architetto Luigi Canonica. In seguito, è stato modificato fino a divenire un giardino “all’inglese” (su indicazione dello stesso Canonica e realizzazione del capogiardiniere Villoresi), a sacrificio della peschiera, la serra neogotica del Canonica e creando alcune suggestive radure.

A partire dal 1925 il problema del collegamento stazione-centro città provocò notevoli riassetti nella struttura edilizia cittadina che interessarono anche la zona dei giardini, che saranno solo parzialmente risparmiati dalla variante di De Finetti.

Nel 1940 il Comune si accordò con la famiglia Perego per la vendita di parte del giardino in modo tale da destinarlo a sede stradale e a giardino pubblico. Tutte le statue originarie, tranne una, rimasero di proprietà della famiglia Perego e furono traslocate, tranne una, il Vertumno: opera tardo settecentesca di Grazioso Rusca, in prossimità dell’area giochi e della fontanella tipica milanese, chiamata anche ‘vedovella’ o ‘drago verde’.

La superficie attuale è di 4.200 m².

Tra le principali specie arboree aceri (Acer campestre, A. platanoides e A. pseudoplatanus), albero di Giuda (Cercis siliquastrum), carpino bianco (Carpinus betulus), farnia (Quercus robur), ippocastano (Aesculus hippocastanum), lagestroemia (Lagerstroemia indica), magnolia (Magnolia grandiflora), tasso (Taxus baccata). Di particolare interesse è un esemplare di bagolaro (Celtis australis) di notevoli dimensioni.

Da novembre a gennaio è aperto dalle 7-19 mentre nel resto dell’anno dalle 7-20.

Orticola di Lombardia, ha adottato il Giardino Perego: in accordo con il Comune di Milano e in forza della convenzione stipulata nel 2014. L’Associazione che devolve i ricavi della mostra mercato Orticola in interventi per il verde cittadino, si farà carico della manutenzione per i prossimi anni.

This post is also available in: English (Inglese)

Contatti

Via dei Giardini, 7 - 20121 Milano (MI)

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per fornirti una esperienza di navigazione personalizzata