Isola Bisentina

Il Lago di Bolsena, nella provincia di Viterbo, è un lago di origine vulcanica – da cui deriva la sua forma ovale – alimentato da un fiume emissario e con due isole al suo interno, l’isola Bisentina e la minore isola Martana.
L’Isola Bisentina si estende su una superficie di 17 ettari. Conserva al suo interno le tracce di antiche popolazioni, etrusche e romane, e monumenti più recenti, come la chiesa dei Santi Giacomo e Cristoforo del Vignola, dalla maestosa cupola; il convento Francescano; la Rocchina, tempietto di Santa Caterina, costruita su un colombario etrusco che si erge da uno sperone di roccia a picco sul lago; la cappella del Crocifisso, con affreschi del ’400; la Malta dei Papi, carcere a vita per ecclesiastici colpevoli d’eresia.
Il contorno sinuoso dell’isola mostra insenature ad ovest, il monte Tabor a nord, strapiombi rocciosi sul lago ad est, sul lato meridionale invece è tutta verdeggiante.
Conserva una natura quasi incontaminata composta da folti boschi di leccio (Quercus ilex), giardini all’italiana e incantevoli panorami. La zona di contatto tra le acque trasparenti e profonde del lago e la terra sono caratterizzate dalla presenza di canneti con cannuccia di palude (Phragmites australis), lisca a foglie strette (Typha angustifolia) e la lisca lacustre (Schoenoplectus lacustris) e prati caratterizzati da giunchi (Juncus spp.), equiseti (Equisetum spp.) e zigoli (Cyperus spp.).

Contatti

Piazza della Rocca 4 - 01010 Capodimonte(VT)

0761 870043

Altre info

Crociera sul lago di Bolsena: battello + guida 11 euro; partenze tutti i giorni dalle 11.00 alle 17.00; giro del lago senza sosta 7 euro; durata un'ora, partenze nei giorni feriali 11.00, 15.30, 17.00; nei giorni festivi 11.00, 12.00, 15.00, 16.00, 17.00, 18.00, minimo 10 persone.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per fornirti una esperienza di navigazione personalizzata