La Camelia d'Oro

La Camelia d’Oro, da cui deriva il nome dle vivaio, è la camelia gialla (Camellia chrysantha o nitidissima) una specie di pianta molto rara, eretta, che è stata messa a dimora nel giardino di Villa Anelli negli anni ’60. Fiorisce ogni cinque anni, non abbondantemente: il fiore è piccolo, giallo, semplice, carnoso, mentre le foglie lucide e ricche di venature.

La Camelia d’Oro è anche il nome di una locanda citata nel romanzo ‘Shogun’, una saga eroica ambientata in un Giappone millenario. La Camelia d’Oro è stato il luogo dove il protagonista del libro, in un momento intenso della propria vita, spesa nella difesa degli ideali della patria, si è riposato con la propria amata. Oggi per Orsola ed Andrea la Camelia d’Oro è sinonimo proprio di ‘buen retiro’.

Ad oggi il vivaio conta oltre 400 tra specie e cultivar.

L’ampia scelta di selezione varietale, la maggior parte della quale è stata ottrenuta propagando per margotta le piante già presenti a Villa Anelli, è caratterizzata da una coltivazione biologica assolutamente senza brachizzanti e regolatori di crescita.

Sono disponibili sia a fusto unico, coltivate in vasi di diverse dimensioni aseconda della varietà, sia a multi fusto, sempre in vasi di diametro diverso.

Il substrato adottado, di una prticolare composizione è comosto da 50% di terra nera, 30% torba bionda, 20% pomice

La parte produttiva  per la crescita in vaso si trova nella piana di Fondotoce, mentre alcuni tunnel si trovano a Verbania Fondotoce, in via della Chimica, presso la Compagnia del Lago.

Contatti

Via Augusto Micotti 1 (angolo Piazza Italia) - 28824 Oggebbio(VB)

3476184584

http://lacameliadoro.com

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per fornirti una esperienza di navigazione personalizzata