Warning: Creating default object from empty value in /web/htdocs/luoghi.italianbotanicalheritage.com/home/wp-content/themes/ibtviaggi/inc/setup.php on line 177

Lago di Berrea

Proprio nel centro del Parco Nazionale d’Abruzzo, cinto dal Monte Greco e i Monti Sterpi d’Alto, si trova il lago di Barrea. Questo bacino artificiale si sviluppa ad un’altitudine pari a 980 metri, su 303 ettari, con una lunghezza complessiva di 4,6 km e larghezza massima di 500 metri. I borghi di Barrea Villetta Barrea e Civitella Alfedena.

Nato nel 1951 dallo sbarramento del fiume Sangro, vicino alle gole di Barrea, questo è un bacino artificiale realizzato per produrre energia idroelettrica.

La Zona Umida del lago di Barrea dal 1976 è entrata a far parte della lista delle aree previste dalla Convenzione di Ramsar, primo vero trattato intergovernativo internazionale riguardante la conservazione e la gestione degli ecosistemi naturali, soprattutto riguardo le zone umide come habitat naturale degli uccelli acquatici.

Per la sua particolare posizione dal punto di vista geografico, il lago di Barrea presenta una serie di ambienti diversificati che sono l’habitat ideale per numerose specie di piante e di animali.

Una rarità botanica di questo territorio ed in particolare di Villetta Barrea è il pino nero di Villetta Barrea (Pinus nigra), specie relitta risalente probabilmente al Terziario.

Contatti

67100 Aquila(AQ)

338 251 2476

http://www.lagodibarrea.com

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per fornirti una esperienza di navigazione personalizzata