Oasi Bosco di San Silvestro, Oasi WWF Bosco di San Silvestro

L’Oasi Bosco di San Silvestro è un’area naturale protetta  dal 1993, all’interno del nucleo urbano di Caserta. Parte di un Sito d’Importanza Comunitaria (SIC IT8010004), si estende per 76 ettari sulle due due colline contigue di Montemaiuolo e Montebriano che fanno da corona alla Reggia di Caserta, e dove nasce la cascata che alimenta le fontane del parco.

L’Oasi rappresenta un esempio della foresta sempreverde mediterranea, costituita da lecci (Quercus ilex) e macchia mediterranea, un tempo Riserva di caccia e azienda agricola dei Borbone.
Tra la flora, vi sono anche è felci, aceri campestri (Acer campestre), castagnio (Castanea sativa), cerri (Quercus cerris), roverelle (Quercus pubescens) e ulivi (Olea europaea).
Tra la fauna, vivono nel bosco il ghiro e il moscardino, il capriolo, il daino, la donnola, e la faina. Tra gli uccelli l’allocco, la ghiandaia, il barbagianni e il picchio rosso maggiore.

Contatti

Via Castelmorrone 10, San Leucio - Caserta(CE)

0823 361300

http://www.laghiandaia.info

Altre info

10,00 euro; gratuito per i bambini minori di sei anni; scuole 6,00 euro con due gratuità per ogni classe.

Tutto l’anno, escluso agosto, ma visite solo con guida.

Per il pubblico il sabato la domenica e i giorni festivi in due turni mattina e pomeriggio senza prenotazione, secondo il seguente calendario: dal 1 Marzo al 31 Marzo e dal 1 Ottobre al 9 Novembre ore 11,00 e ore 15,00; dal 1 Aprile al 30 Luglio e dal 1 Settembre al 30 Settembre alle 10,30 e ore 17,00 dal 10 Novembre al 29 Febbraio solo a gruppi di minimo 10 persone e con prenotazione entro il venerdì; Per le Scuole o gruppi organizzati tutti i giorni in orari da concordare al momento della prenotazione.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per fornirti una esperienza di navigazione personalizzata