Oasi WWF Bosco della Cornacchiaia

L’Oasi del Bosco di Cornacchia si trova nel Comune di Pisa,  nel Parco Regionale di Migliarino San Rossore e all’interno del Sito d’Importanza Comunitaria denominato Selva Pisana (SIC IT5170002).
Questa porzione di paesaggio, di 89 ettari, caratterizzata la presenza di tomboli e lame (cordoli di dune sabbiose alternate a depressioni), rappresenta la parte di foresta dove le alterazioni dell’uomo e degli animali sono state meno incisive; ne consegue oggi la presenza di un sottobosco perfettamente conservato, spesso impenetrabile. Proprio la difficoltà di accesso permette di osservare la presenza di un tipico esempio di bosco planiziale sulla costa, composto da specie quali Quercus ilex (leccio), Fraxinus spp. (frassino) e Alnus glutinosa (ontano). Le specie di pino (Pinus pinea e altre) caratteristiche della costa toscana alla Cornacchia sono rari; in quasi tutti i tomboli si trovano parti di lecceta visto che in questo sito non è avvenuta la “recente” sostituzione del leccio col pino. La vegetazione comprende piante igrofile palustri, qui localizzate per l’affioramento della falda che genera numerosi canali e pozze.
Si evidenzia inoltra la presenza della più importante stazione italiana di Periploca graeca,  rara rampicante lianosa a fusto legnoso appartenete alla famiglia delle Apocynaceae.  

Contatti

Pisa(PI)

050 580999

http://www.wwf.it/oasi/toscana/bosco_della_cornacchiaia/

Altre info

Su prenotazione

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per fornirti una esperienza di navigazione personalizzata