Warning: Creating default object from empty value in /web/htdocs/luoghi.italianbotanicalheritage.com/home/wp-content/themes/ibtviaggi/inc/setup.php on line 177

Orto Botanico dell’Università di Bari

This post is also available in: English (Inglese)

L’Orto Botanico dell’Università di Bari è stato istituito nel 1955 e si estende oggi su 10.000 mq di superficie. La prima area per la realizzazione dell’orto non era così ampia e ciò non consentiva l’impianto della flora secondo criteri ecologici e furono create nove aiuole distribuite su due livelli con differenza di quota di due metri.

Nel 1964 si ebbe il raddoppio della superficie e la nuova area fu organizzata dando priorità alla flora regionale.

All’interno dell’Orto vengono svolte attività di ricerca scientifica, didattica e visite guidate rivolte soprattutto alle scolaresche provenienti da tutta la regione.

All’interno dell’Università si trova il Museo Orto Botanico in cui sono conservati l’Herbarium Horti Botanici Barensis, che attualmente consta di circa 37.000 essiccata, dei quali una notevole parte ha provenienza dal territorio pugliese ed un’altra da provenienza nazionale ed estera, e la Xylotomotheca, che raccoglie le sezioni sottili di numerose specie legnose tra le più rappresentative della flora italiana e di alcune specie esotiche coltivate in Italia.

CARATTERISTICHE BOTANICHE

Rilevante la collezione delle palme: palma delle Canarie (Phoenix canariensis), palma californiana (Washingtonia filifera), palma cinese (Trachycarpus fortunei), palma da datteri (Phoenix dactylifera), palma selvatica (Phoenix reclinata).

Di recente acquisizione la collezione di Lithops, le così dette pietre viventi. Tra le specie della flora pugliese, vi sono acino pugliese (Acinos suaveolens), alisso sassicolo (Aurinia saxatilis), gigaro pugliese (Arum apulum), campanula pugliese (Campanula versicolor), fiordaliso di Leuca (Centaurea leucadea), romerina (Cistus clusii), mandragola autunnale (Mandragora autumnalis), ninfea comune (Nymphaea alba), rosa di montagna (Paeonia mascula), agnocasto (Vitex agnus-castus).

Le specie di orchidee sono rappresentate da molti generi tra cui Ophrys spp., Orchis spp., Cephalanthera spp., Dactylorhiza spp.

This post is also available in: English (Inglese)

Contatti

Via Orabona 4 - 70128 Bari(BA)

080 5442168 - +39 080 5442152

http://www.ortobotanicoitalia.it/puglia/bari/

Altre info

Gratuito. Visite guidate su prenotazione.

Tutto l’anno, sabato e festivi chiuso.

Dal lunedì al venerdì ore 8.30 – 13.30.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per fornirti una esperienza di navigazione personalizzata