Warning: Creating default object from empty value in /web/htdocs/luoghi.italianbotanicalheritage.com/home/wp-content/themes/ibtviaggi/inc/setup.php on line 177

Palazzo Ducale Guarini

This post is also available in: English (Inglese)

Il Palazzo Ducale Guarini, prima conosciuto come Palmieri, è stato edificato nel Cinquecento, è diviso in due piani e al piano superiore si accede da un’ampia scalinata. La storia di Lecce si lega con il palazzo in quanto nel 1807 e nel 1813 ospitò prima Giuseppe Bonaparte e, successivamente, Gioacchino Murat che, a ricordo della splendida ospitalità ricevuta “firmò” con il diamante dell’anello lo specchio di una mensola del palazzo.
Le sue fronti si affacciano rispettivamente su Via Palmieri e su Piazzetta Falconieri, dove mostra la sua ricca facciata fitta di balconi come una quinta teatrale.
Dall’androne ci si trova di fronte al pittoresco cortile con archetti pensili e da un suggestivo giardino da cui si apre una scalinata ricavata nella roccia che conduce ad un corridoio sotterraneo, lungo il quale sono scolpiti due fregi a bassorilievo. Un fregio riporta scene di combattimento tra guerrieri a piedi e a cavallo, mentre l’altro sulla parete opposta, ha una decorazione floreale con rami a volute e foglie d’acanto; al centro emerge, da un cespo di pianta, un volto femminile con copricapo, ai due lati steli che occupano tutta la restante lunghezza. Nel giardino del palazzo è conservata una interessante testimonianza archeologica che rimanda alle antichissime origini di Lecce, una struttura ipogea risalente al IV sec. a. C. quando la città era abitata dai Messapi.

This post is also available in: English (Inglese)

Contatti

Via Palmieri 4 - Lecce(LE)

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per fornirti una esperienza di navigazione personalizzata