Parco Regionale delle Valli del Cedra e del Parma / Parco dei Cento Laghi

lI Parco Regionale delle Valli del Cedra e del Parma, più noto come Parco dei Cento Laghi, si trova sull’Appennino Parmense orientale, al confine con le province di Reggio-Emilia e Massa-Carrara.

Occupa un territorio montuoso: alle quote più basse (a circa 600 metri sul livello del mare) è caratterizzato da un dolce paesaggio agricolo, con pochi seminativi alternati ai prati stabili, circondati da lunghe siepi e boschi misti di latifoglie. Man mano che si sale aumentano i boschi, interrotti a tratti da prati e prati-pascoli, attraversati da una fitta rete di strade forestali e sentieri pedonali. Un ambiente ancora integro, un mosaico di laghi e torbiere di origine glaciale, una sorta di “terra di mezzo” tra la pianura parmense e le vette del crinale del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano, dove ancora nascono eccellenze agroalimentari come il Parmigiano-Reggiano DOP e il Prosciutto di Parma DOP.

Il Punto Informazioni di Boschetto, situato lungo la S.P. 665 “Massese” e prima del bivio che permette di scegliere se raggiungere Tizzano Val Parma o continuare verso Monchio delle Corti, fornisce tutte spiegazioni inerenti l’Area Protetta: dai Punti di Interesse, alle possibilità di fruizione, alle informazioni sull’ospitalità e sui prodotti tipici.

Contatti

S.P. 665 "Massese", Tizzano Val Parma (PR); ufficio operativo Via Parco dei Cento Laghi, 4 - 43010 Monchio delle Corti (PR) - 43028 Tizzano Val Parma (PR)(PR)

+39 0521 896618

http://www.parks.it/parco.cento.laghi

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per fornirti una esperienza di navigazione personalizzata