Warning: Creating default object from empty value in /web/htdocs/luoghi.italianbotanicalheritage.com/home/wp-content/themes/ibtviaggi/inc/setup.php on line 177

Poderi Colla

This post is also available in: English (Inglese)

La famiglia Colla ha da sempre stretto un forte legame con il vino; le prime notizie risalgono al 1703, quando in un documento si parla di un Carlo Colla che produceva e vendeva …bottelli di Rosatello, brente di vino Negro, rubbi di vino bianco…

Beppe Colla per molti anni è stato il protagonista del successo di una delle più quotate aziende di Alba. Nel 1994 Tino Colla e la nipote Federica, con la fedele collaborazione di Beppe, hanno dato vita ai Poderi Colla, che hanno sede presso la Cascina Drago a San Rocco Seno d’Elvio (CN), una delle località più belle ed affascinanti delle Langhe.

La Poderi Colla è composta dalle aziende Cascine Drago di Alba, Tenuta Roncaglia di Barbaresco e Azienda Agricola Dardi le Rose di Monforte; tutte le proprietà sono in posizioni ottime, coprendo così un panorama quasi completo dell’intera enologia albese, ognuna con caratteristiche diverse.
La prima azienda occupa un’intera collina, che si estende su 25 ettari di cui circa 12 sono a vigneto: qui le viti creano una splendida cornice tutt’intorno alle cascine, nelle quali hanno sede gli uffici, alle cantine e al Museo Degiacomi, un “museo di contadinerie” creato dal precedente proprietario Luciano Degiacomi.
Tenuta Roncaglia, dal nome della località in cui si trova e che deriva dall’antico termine latino roncaleis che significa strada in salita, è uno dei migliori siti tra quelli che si possono individuare sul fianco della collina che parte da Roccalini e sale verso Treiso, come riporta Alessandro Masnaghetti, uno tra i migliori degustatori italiani nella sua Carta dei Cru di Barbaresco.

Anche Dardi Le Rose nel comune di Monforte d’Alba, ha una importante fama. Già Lorenzo Fantini la citava nella sua monografia, edita nel 1880, Viticoltura ed enologia della Provincia di Cuneo, e la troviamo citata anche nell’Atlante delle Grandi Vigne di Langa, pubblicata da Arcigola Slow Food, e basata su testimonianze orali raccolte a riguardo dei cru storici di Langa.
In tutte queste tenute il rispetto dell’ambiente e della vite costituiscono la base di tutte le attività, volte a non turbare assolutamente lo sviluppo naturale.

L’inerbimento nell’interfilare, usato sia per combattere l’erosione del terreno che per equilibrare la forza vegetativa della vite, è gestito in alcuni casi dal controllo meccanico; le concimazioni sono prevalentemente organiche e vengono effettuate solo in caso di assoluta necessità, con modalità e dosi diverse in base alle esigenze delle piante ed alle condizioni del terreno. Riguardo la difesa fitosanitaria, da anni ci si è orientati verso la cosiddetta lotta guidata, ossia un uso ragionato, e ridotto al minimo, dei fitofarmaci da utilizzare unicamente nei periodi a rischio e in dosi limitate.

This post is also available in: English (Inglese)

Contatti

San Rocco Seno d'Elvio, 82 - Alba(CN)

173 290148

http://www.podericolla.it

Altre info

su prenotazione

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per fornirti una esperienza di navigazione personalizzata