Warning: Creating default object from empty value in /web/htdocs/luoghi.italianbotanicalheritage.com/home/wp-content/themes/ibtviaggi/inc/setup.php on line 177

Roseto comunale dell’Aventino

This post is also available in: English (Inglese)

Il Roseto comunale di Roma è sito sulle pendici dell’Aventino,  da cui si può godere una splendida vista  sul Circo Massimo e sul Palatino.
Il Roseto ospita circa 1.100 specie di rose provenienti da tutto il mondo, come la Rosa chinensis virdiflora, tutta verde la Rosa x odorata ‘Mutabilis’, che cambia colore con il passare dei giorni e la Rosa foetida che emana un odore poco gradevole. Passeggiando nel roseto si possono anche ammirare antiche rose che fiorivano a Paestum e a Pompei e che ancora oggi sono usate come base per essenze profumate.
L’area più vasta ospita la collezione di rose botaniche, antiche e moderne, mentre la parte in basso, più piccola, ospita i settori dove vengono dimorate le rose partecipanti al “Premio Roma” e la collezione delle rose che dal 1933 hanno vinto questa manifestazione.
Il roseto ospita rose botaniche, rose antiche, rose moderne, ottenutea partire dalla fine dell’800,  rose portate dalla Cina e dalle altre regioni dell’Estremo Oriente, rose inglesi, che sono il risultato dell’incrocio tra rose antiche e rose moderne, con il profumo dalle prime ed il portamento, la forma del fiore ed i colori spesso dalle seconde, rose ricadenti o coprisuolo che si adattano a coprire muri o recinzioni -mentre in piano diventano “tappezzanti”- rose miniatura, facilmente coltivabili in vaso e quindi adatte per ornare terrazze e balconi e infine rose patio che possono essere utilizzate per formare una piccole siepi.

This post is also available in: English (Inglese)

Contatti

Via di Valle Murcia 6 - 00153 Roma(RM)

06 5746810

Altre info

Gratuito

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per fornirti una esperienza di navigazione personalizzata