Warning: Creating default object from empty value in /web/htdocs/luoghi.italianbotanicalheritage.com/home/wp-content/themes/ibtviaggi/inc/setup.php on line 177

Sedano Bianco di Sperlonga

This post is also available in: English (Inglese)

Il Sedano Bianco di Sperlonga (Apium graveolens, ecotipo “Bianco di Spelonga”) viene prodotto per lo più in provincia di Latina, a partire dagli anni ’60, dove il clima temperato, il suolo di origini alluvionali e il terreno calcareo gli conferiscono proprietà organolettiche particolari. Chiamato nell’antica Grecia Selinon, era allora utilizzato principalmente per le sue proprietà medicinali.
Si presenta con una forma allungata, con costolature poco evidenti. Dal colore bianco, con una leggera sfumatura verde chiaro, è utilizzato in cucina per il sapore dolce e moderatamente aromatico. Rispetto al sedano normale presenta inoltre minore fibrosità e maggiore morbidezza. Si raccoglie rigorosamente a mano, recidendo la pianta per mezzo di un coltello. A questo prodotto è stato attribuita l’indicazione geografica protetta o IGP, che ne regolamenta la produzione, i metodi e le zone.

This post is also available in: English (Inglese)

Contatti

Sperlonga(LT)

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per fornirti una esperienza di navigazione personalizzata