Tenuta San Bartolomeo

La tenuta San Bartolomeo si estende per circa 4 ettari nella piana di Caiazzo, a nord di Caserta. È composta da due edifici posti uno di fronte all’altro e affacciati sulla vallata di Cesarano. Vi si accede da un viale delimitato nella prima parte da pioppi cipressini (Populus nigra var. ‘Italica’) e nella seconda parte da cipressi dell’Arizona (Cupressus arizonica). Il primo edificio, un padiglione in tufo, è contornato da diverse palme (Phoenix canariensis, Washingtona robusta e Brahea armata), yucche, Phormium spp. e da esemplari di Lantana montevidentis e Calliandra tweedii; qui, risalenti agli anni ’30 del Novecento, si possono ammirare eucalipti, oleandri (Nerium oleander) e ligustri (Ligustrum vulgare). Davanti al secondo edificio, la vecchia casa padronale della masseria ottocentesca, è presente un alto recinto di rose bianche rampicanti e ipomee tropicali (Ipomoea quamoclit e Ipomoea alba). All’ombra di alti pini (Pinus pinea), costeggia un vialetto di profumati limoni coltivati su spalliere di castagno; alcuni alberi di canfora (Cinnamomum camphora) sono stati recentemente impiantati lontano dagli altri alberi per consentirne l’ottimale sviluppo. In un vasto prato si possono osservare eleganti e sinuose cicogne, allevate in cattività per la reintroduzione, mentre tra gli alberi si viene attratti dalla voce e dal richiamo di variopinti pappagalli. A custodire la tenuta ci sono alcune querce che, alla fine del viale d’ingresso, a testimoniare la secolare storia del luogo.

Contatti

Via Rognano - Caiazzo(CE)

0823 862623

http://www.sanbartolomeo-casaincampagna.it

Altre info

Visite guidate su prenotazione per gruppi di almeno 35 persone

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per fornirti una esperienza di navigazione personalizzata