Warning: Creating default object from empty value in /web/htdocs/luoghi.italianbotanicalheritage.com/home/wp-content/themes/ibtviaggi/inc/setup.php on line 177

Villa Necchi Campiglio e giardino

La Villa, realizzata da Piero Portaluppi tra il 1932 e il 1935 per la famiglia Campiglio, si trova in via Mozart che negli anni Trenta era completamente attorniata dal verde e l’architetto ebbe quindi la fortuna di disporre di un giardino con già numerose piante.
Oggi possiamo osservare alcune delle piante previste nell’impianto originale, come magnolie, platani, tigli, faggi e carpini che ombreggiano il giardino che è impreziosito da un gran numero di erbacee da ombra, come convallaria e Pachysandra. Stuoli di edera, i viburni e le fioriture delle ortensie si sviluppano in sintonia con i vialetti. Aiuole di erbacee stagionali e siepi formali di bossi contornano la piscina, assecondandone lo sviluppo geometrico.

All’ingresso principale della Villa è presente un esempio di orto urbano al centro della città, formato da diverse aiuole scandite da camminamenti e coltivato solo con lavorazioni artigianali.

Lungo un lato vengono seminati in primavera-estate ortaggi stagionali come pomodori, zucchine e melanzane e in autunno-inverno cavoli, bietole e insalate mentre dall’altro trovano invece posto piante officinali, come timo, rosmarino e salvia, fiori da taglio, siepi di lamponi e fragole.

Lungo i muri di cinta infine sono stati messi a dimora alberi da frutto allevati a spalliera.

Fonte foto, https://www.fondoambiente.it/luoghi/villa-necchi-campiglio

Contatti

Via Mozart, 14 - Milano(MI)

02 76340121

https://www.fondoambiente.it/luoghi/villa-necchi-campiglio

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per fornirti una esperienza di navigazione personalizzata