Warning: Creating default object from empty value in /web/htdocs/luoghi.italianbotanicalheritage.com/home/wp-content/themes/ibtviaggi/inc/setup.php on line 177

Villa Serra

This post is also available in: English (Inglese)

Il territorio dove sorgono l’attuale villa Serra e il suo parco si chiamava, anticamente, “Cà dè Galli” o “Sul Piano”. In questa località, già all’inizio del Settecento, esistevano proprietà patrizie con case e “ville” che verso la metà del secolo passarono ai signori Pinelli. Una lapide, posta all’ingresso della villa Serra ricorda che Agostino Pinelli, nel 1811, decise di ristrutturare il palazzo. Successivamente queste proprietà furono interamente acquistate dai marchesi Serra e, nel 1850, il marchese Orso decise di trasformarle in un grandioso complesso alla moda.
La volontà di Orso Serra trovò nel marchese Carlo Cusani, attivo imprenditore industriale, pittore ed architetto dilettante, di origine milanese, ma genovese di elezione, l’ingegno adatto alla realizzazione. l lavori di costruzione iniziarono al ritorno da un viaggio a Londra nel 1851 del Cusani e del marchese Orso Serra, e si protrassero per circa dieci anni. Il parco, di circa nove ettari, venne quindi costruito mutando radicalmente l’uso del territorio agricolo, con un atteggiamento molto simile a quello dei proprietari terrieri inglesi che, già un secolo prima, variarono la conduzione agricola delle loro tenute per costruire i primi grandi giardini paesistici. Si presenta, pertanto, come un luogo naturale, laghetti, ruscelli ed alberi ad alto fusto e sentieri curvilinei tipici dello stile inglese. Al complesso settecentesco, opportunamente rivisitato in chiave neogotica, vennero addossate la villa in stile tudor, e la torre medievale molto simile a quella progettata da Michele Canzio nel parco Durazzo Pallavicini di Pegli. Nel 1992, in occasione delle Celebrazioni Colombiane, tenutesi a Genova nel cinquecentenario della scoperta dell’America, il parco è stato riaperto al pubblico dopo un restauro che lo ha riportato alle sue linee originarie. Dal 1995 al 2004, gli interventi sono proseguiti con il restauro dell’edificio padronale e di uno degli edifici di servizio attigui caratterizzato da un corpo a torre, in cui erano poste le stalle all’epoca in cui la proprietà era della famiglia Pinelli.

This post is also available in: English (Inglese)

Contatti

Via Carlo Levi, 2 - Sant'Olcese(GE)

010 715577

http://www.villaserra.it/

Altre info

Intere: 3 Euro; Ridotto 1 Euro

I giorni 1° gennaio e 25 dicembre, il parco è chiuso al pubblico

Dall'ultima domenica di ottobre sino a febbraio: dalle 10.00 alle 17.00; Dall'ultima domenica di marzo a maggio: dalle 9.00 alle 19.00; da giugno a settembre: dalle 9.00 alle 20.00; a marzo e ottobre sino all’ultimo sabato del mese:dalle 10.00 alle 18.00; il lunedì il parco apre alle ore 14.00

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per fornirti una esperienza di navigazione personalizzata