Fondazione Il Giardino di Daniel Spoerri

Il Giardino di Daniel Spoerri, aperto al pubblico nel 1997, è nato a partire  dagli inizi degli anni ’90 ,quando l’artista svizzero Daniel Spoerri cominciò ad installare un parco di sculture nella Toscana meridionale, alle pendici del Monte Amiata, su una superficie di circa 16 ettari.
Attualmente ci sono 103 opere di 50 artisti diversi, come Eva Aeppli, Arman, Erik Dietman e Jean Tiguely.
Il parco è conosciuto anche come “Il Paradiso”, dall’antico nome della località che lo ospita, e anche dall’aspetto di questa parte di Toscan, verde e rigoliosa: le pendici del Monte Amiata sono coperti di fitti boschi che in inverno si ammantano di neve.
Il cancello d’ingresso al Giardino riporta il motto latino hic terminus haeret, che significa “Qui aderiscono i confini”, ad indicare la forza “aderente” del Parco, luogo alchemico e magico.
Percorrendo i sentieri del parco si incontrano suggestive sculture in bronzo, armoniosamente integrate nel paesaggio caratterizzato da olivi (Olea europaea), castagni (Castanea sativa) e macchia mediterranea, e  affiancate da un percorso botanico con piante segnalate. Come la “Chambre Nr 13” , dal un peso di oltre 5 tonnellate, formata da divani d’erba, un olivo dorato, giganteschi suonatori di tamburi seguiti da 160 oche, e altre figure misteriose come draghi sputafuoco, nani e guerrieri, in un ricco allestimento fra sogno e realtà.
E come il Labirinto , costituito da un sentiero murato lungo 500 metri, la misteriosa formazione circolare di teste equine, la serie di volti posti su colonne.
All’interno del Parco si trovano anche l’abitazione-laboratorio di Daniel Spoerr e un ristorante dove gustare le specialità tipiche della cucina Toscana.
 Diventato Fondazione nel 1997 , “Il Giardino di Daniel Spoerri – Hic Terminus Haeret” è un’ istituzione di formazione, con lo scopo della conservazione del parco e  di ricerca nel campo di storia d’arte o scientifiche.

Contatti

Strada Provinciale Pescina - 58038 Seggiano(GR)

0564 950805

http://www.danielspoerri.org/

Altre info

Adulti: euro 10,00; ridotti (bambini, studenti) euro 8,00; bambini sotto gli 8 anni: gratis. Visite guidate in tedesco, inglese e francese (su prenotazione, chiedere alcuni giorni prima) euro 100.

Da Pasqua a metà settembre: tutti i giorni, ore 11–20. Da metà settembre a fine ottobre: tutti i giorni, ore 11–19. Da novembre fino a Pasqua: solo su prenotazione. Lunedì chiuso.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per fornirti una esperienza di navigazione personalizzata