Giardino di Villa Gamberaia

This post is also available in: English (Inglese)

Questa proprietà relativamente piccola (circa un ettaro) è un concentrato di sapienza architettonica e paesaggistica dal Seicento al Novecento e gode di una vista spettacolare che spazia sulla città di Firenze e sulla valle del fiume Arno. La villa fu terminata nel 1610 e abitata dalla famiglia Lapi sino alla vendita ai marchesi Capponi, che ampliarono il giardino e vi aggiunsero statue e fontane. All’inizio del secolo scorso fu acquistata da una signora russa, Giovanna Ghyka, che dedicò parte della propria vita alla trasformazione dei già famosi giardini, arricchendo l’austero impianto di sempreverdi con piantagioni colorate di rose e fiori e trasformando il settecentesco giardino all’italiana prospiciente la villa in un luminoso gioco di pieni e vuoti, nel quale vasche di acqua delimitate dal bosso potato sostituiscono i parterre. L’asse longitudinale è costituito da un grande viale a prato che termina a nord in un ninfeo decorato a bassorilievo e a sud si apre sulla valle. Lungo l’asse trasversale, all’incrocio con quello principale, si trova il cabinet decorato con statue, giochi d’acqua e quattro pregevoli scalinate simmetriche che danno accesso a due boschi di lecci (Quercus ilex) secolari e al giardino dei limoni, con peonie arboree e spalliere di rose “Albértine”. Per la perfezione del modello architettonico, questo giardino è stato un riferimento importante nell’opera di due grandi paesaggisti contemporanei, Geoffrey Jellicoe, che si è ispirato per il restauro del giardino di Sutton Place (Inghilterra) e Pietro Porcinai, nativo di Settignano e figlio di un giardiniere della Gamberaia.

 

 

This post is also available in: English (Inglese)

Contatti

Via del Rossellino 72 - Firenze()

055 697205

http://www.villagamberaia.com/

Altre info

Intero 10 euro; studenti euro; interni 10 euro

Tutti i giorni da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 18.00 (orario invernale dalle 9.00 alle 17.00); domenica dalle 9.00 alle 16.00

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per fornirti una esperienza di navigazione personalizzata