Mates Piante Società agricola-Giardino senz’acqua/Botanical Dry Garden

Il vivaio Mates Piante, di Luca Agostini, nasce nel 1994 e occupa una superficie di circa 4 ettari.
La coltivazione in azienda è principalmente rivolto alle piante mediterranee, compresa quella delle piante di origine australiana che si adattano al nostro clima, messe in alveolo o vasetto da ricoltivare, con sistema di antispiralizzazione radicale, concepito per evitare che le radici si spiralizzino, finendo per strozzarsi e facendo faticare la pianta ad adattarsi al terreno dopo la piantumazione.

All’interno del vivaio è in fase di sperimentazione il sistemna “BotanicalDryGarden”, volto a realizzare un giardino senza irrigazione e a bassa manutenzione. Questo studio viene effettuato nel grande giardino sperimentale adiacente al vivaio, dove vengono testate e sviluppate specie e varietà di piante a basso fabbisogno idrico, ideali per giardini secchi.
Nel giardino non vi è un impianto di irrigazione e vengono effettuate irrigazioni soltanto nel periodo iniziale di attecchimento, qualora non piovesse abbastanza, e in caso di estati particolarmente siccitose. In ogni caso, le irrigazioni vengono sempre effettuate in un’unica soluzione e con tanta acqua, sistema all’opposto degli impianti dei giardini tradizionali.
Il giardino esprime il meglio di sé in primavera-estate, con fioriture e fogliame, ma per la varietà di specie presenti all’interno dell’azienda, si riescono ad avere contrasti cromatici interessanti e fioriture che si alternano per quasi tutto l’anno.
Sono circa 2000 le specie coltivate al vivaio, tra cui oltre 50 varietà di oleandro (Nerium oleander), collezioni di elicrisi, santoline, Teucrium, rosmarini, timi, cisti e artemisie.

Il Giardino senz’acqua- Botanical Dry Garden. Accanto al vivaio, Luca Agostini ha realizzato un grande giardino dimostrativo, dedicato alle piante capaci di crescere senza irrigazione. Macchie di arbusti sempreverdi e foglie argentate, da teucri, a rosmarini, lavande e tante altre piante da clima mediterraneo s’alternano ai soffici ciuffi della graminacee ornamentali, illuminandosi in primavera ed estate di mille piccoli fiori. Cuore del giardino l’anfiteatro contornato da cipressi, destinato a ospitare concerti e altre rappresentazioni artistiche, e le suggestive installazioni in corten della serie Musicalia, dedicata alla musica, creata da paesaggista Vittorio Peretto.

Le foto presenti sono state scattate e gentilmente concesse da Vittorio Peretto

Contatti

Strada Provinciale 160 'Amiatina' 42 - 58010 Orbetello(GR)

0564 878308

http://www.matespiante.com/

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per fornirti una esperienza di navigazione personalizzata