Oasi WWF Valtrigona

L’Oasi Valtrigona si trova in località Malga Valtrigona, una piccola valle nel Comune di Telve in provincia di Trento.
Quest’area naturale, che si estende per 236 ettari sviluppandosi tra i 1.600 e i 2.200 metri di altitudine, ai piedi della catena del Lagorai, all’interno di una Zona a Protezione Speciale (ZPS IT3120160), è una delle poche oasi WWF dell’arco alpino.

Lungo il percorso natura che la percorre, inaugurato nel 1997, si attraversano boschi di Larix decidua (larice) e Pinus cembra (pino cembro) oltre che ritrovare una gran quantità di specie tipiche alpine. Tra le rare specie faunistiche qui presenti si ricordano la rana temporaria, il gallo cedrone, la pernice bianca, l’aquila reale, il picchio rosso maggiore, il camoscio, la volpe e l’ermellino.
In questi luoghi l’intervento umano è appena percettibile con la presenza di alcuni pascoli, un tempo boschi, sfruttati ancora oggi.
Alla partenza (1.600 metri di altitudine) si trova il Centro Visitatori e le strutture di appoggio logistico per il personale. Salendo a malga Agnelezza (1.854 metri di altitudine) si trova un piccolo bivacco, dedicato a Roberto Spagolla, che offre possibilità riparo e viene utilizzato come appoggio per l’alpeggio estivo.

Contatti

Telve(TN)

0461 231842

http://www.wwf.it/oasi/trentino_alto_adige/valtrigona/

Altre info

Tutto l'anno, consigliabile da giugno a ottobre

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per fornirti una esperienza di navigazione personalizzata