Parco del Borgo Storico Seghetti Panichi

Il Parco Storico Seghetti Panichi fa parte di un più grande complesso, denominato Borgo Panichi, costituito da una Villa settecentesca, un antico casale di campagna dei primi dell’800, una casa indipendente, un Oratorio seicentesco con affreschi, dedicato a San Pancrazio.
Il parco, progettato dal grande botanico paesaggista Ludwig Winter, è stato realizzato e annesso tra il 1875 e il 1890. All’epoca il paesaggista aveva appena finito di realizzare il famoso Giardino “La Mortola” a Ventimiglia e realizzò che anche nella vallata di Tronto, grazie al microclima favorevole, avrebbe potuto piantare molte palme, sua grande passione. Così, dopo aver disegnato l’area con dolci colline e declivi dai percorsi curvilinei, vi piantò molti palmizi, tra cui due rari esemplari di @Jubaea spectabilis@, numerose @Phoenix canariensis@ e @ Phoenix dactilifera, @Erythea armata@ dal color blu argento,@Washingtonia filifera@, @Chamaerops humilis@ e gruppi di @Yucca gloriosa@ e @Cordyline australis@. Le accompagnò con un gruppo di @Quercus ilex@, oggi diventato momunementale e, a nord-est, con specie autoctone come i faggi rossi (@Fagus sylvatica@ ‘Atropurpurea’), altri lecci (@Quercus ilex@) e vari altre specie di quercia, ippocastani (@Aesculus hippocastanum@) magnolie (@Magnolia grandiflora@) e specie orientali come @Ginkgo biloba@, ciliegi del Giappone rosa (@Prunus serrulata@), @Taxodium disticum@ e @Sophora japonica@ ‘Pendula’. Oggi il Parco Storico Seghetti Panichi fa parte del circuito dei Grandi Giardini Italiani.

Contatti

Via San Pancrazio, 1 - Castel di Lama(AP)

0736 812552

http://seghettipanichi.it/it/il-parco/

Altre info

Adulti: 8,00 euro; ingresso gratuito per bambini, over 65 e disabili.

Visite guidata su prenotazione per gruppi.

10:00–18:00

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per fornirti una esperienza di navigazione personalizzata