Riserva Naturale Lolair

La Riserva naturale di Lolair ha una superficie di 27,7 ettari, ad un’altitudine di 1180-1500 m slm, ed è sita all’imbocco della Valgrisenche, nel comune di Arvier.
Il lago, alimentato da tre sorgenti, è circondato da un esteso canneto e dalle rocce montonate, ovvero dossi arrotondati e lisciati di origine glaciale. Caratteristico è il paesaggio diversificato, caratterizzato dal contrasto tra il versante arido, la zona lacustre e il fitto bosco.
L’area è visitabile dalla primavera all’autunno, anche se i periodi migliori per il clima mite e per gli splendidi colori sono la primavera e l’autunno. Il sito può essere raggiunto anche in inverno con le raccheta da neve.
Le visite all’interno dell’area sono sempre molte, per questo essendo una zona raccolta, è consigliabile la visita a piccoli gruppi, seguendo i sentieri segnalati.
L’area è percorribile tranquillamente a piedi seguendo i sentieri segnalati.
Il lago di Lolair è meta di molti appassionati di mountain bike che possono arrivare all’ingresso della riserva, lasciare il mezzo e proseguire a piedi fino al lago. Per i bikers più esperti, un tour collega La Ravoire a Planaval, passando per Baise Pierre e Baulin.
La riserva può essere raggiunta anche a cavallo percorrendo la strada sterrata che collega il sito a La Ravoire, con l’avvertenza di proseguire la visita al sito rigorosamente a piedi. I cavalieri esperti possono proseguire sul sentiero fino a Baise Pierre quindi arrivare fino a Planaval.

CARATTERISTICHE BOTANICHE
L’area, per la sua varietà di ambienti, offre una vegetazione molto ricca, dalle specie acquatiche che popolano il lago, alle specie lungo le sue rive, alla Potentilla pensylvanica, pianta di ambiente arido, tra le più rare della Valle d’Aosta.

Contatti

Arvier(AO)

0165 527325 - +39 0165 527328 - +39 0165 527327

http://www.vivavda.it

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per fornirti una esperienza di navigazione personalizzata