Community Garden Orti DiPinti

Un orto didattico urbano ispirato alla sostenibilità, all’eco-compatibilità, al recupero di spazi abbandonati o dimenticati e alla condivisione dei frutti della terra: è il nuovo Community Garden “Orti dipinti” di Firenze, primo orto sociale situato in pieno centro storico, all’interno di un piccolo giardino separato dalla strada da un alto muro giallo. Il suo nome deriva dalla zona in cui si trova, il Borgo Pinti.
L’orto è aperto a tutti i cittadini, ma per le dimensioni e vocazione non è tanto destinato alla raccolta e al consumo di verdure quanto soprattutto alla didattica, alla sperimentazione, alla socializzazione, alla diffusione di una cultura ambientale.
Formato da grandi cassoni rialzati, si basa su tecniche ecologicamente sostenibili, come l’irrigazione tramite ampolle sub-irriganti: ampolle in terracotta o ceramica, di grandezza proporzionata all’aiuola, inserite nel terreno; una volta riempite d’acqua, grazie alla loro porosità, rilasciano l’umidità necessaria alle radici degli ortaggi. Per non fare evaporare l’acqua troppo in fretta su ogni ampolla è inserito un tappo (un sasso, un sughero o altro ancora).
I cittadini possono inoltre alimentare il “community composting” mediante i loro scarti di cucina, per creare ottimo humus per le coltivazioni.

Contatti

Borgo Pinti - Firenze(FI)

333 3824997

http://www.ortidipinti.it/

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per fornirti una esperienza di navigazione personalizzata