Warning: Creating default object from empty value in /web/htdocs/luoghi.italianbotanicalheritage.com/home/wp-content/themes/ibtviaggi/inc/setup.php on line 177

Museo-Biblioteca Bicknell

This post is also available in: English (Inglese)

Il museo, fondato nel 1888, raccoglie gli innumerevoli studi di botanica, archeologia, matematica di Clarence Bicknell, che lasciò, come sua eredità, alla città di Bordighera. Il sito è importante soprattutto perché raccoglie, oltre a molte altre collezioni, una raccolta di calchi rupestri del monte Bego e della valle delle Meraviglie. L’edificio in cui ha sede il museo è composto da stanze che raccolgono la collezione di circa 200 farfalle e un antico erbario delle piante della zona.
All’entrata del giardino, un secolare Ficus magnoloides con le sue radici ha “inglobato” una palma, travolgendo il muretto di confine del giardino stesso. Varcato l’ingresso, prima di raggiungere quel piccolo gioiello che è il museo, ci si imbatte in un altro miracolo arboreo il glicine che costruisce un prezioso “pizzo” sul portico all’entrata del villino. A rendere ancora più suggestivo il giardino, sono le lastre di strada romana provenienti da Abintilium ( Ventimiglia) , di cui Bicknell salvò gran parte degli scavi di epoca romana, e l’esistenza di una tomba romana del II e del III secolo d.C..

This post is also available in: English (Inglese)

Contatti

Via Romana 39 - Bordighera(IM)

0184 263694

Altre info

Libero con possibiità di vistita guidata a pagamento

Tutto l'anno esclusa settimana ferragosto

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per fornirti una esperienza di navigazione personalizzata