Warning: Creating default object from empty value in /web/htdocs/luoghi.italianbotanicalheritage.com/home/wp-content/themes/ibtviaggi/inc/setup.php on line 177

Sacro Bosco di Bomarzo

This post is also available in: English (Inglese)

Il Sacro Bosco di Bomarzo, conosciuto anche come Parco dei Mostri, è un complesso monumentale situato alle pendici di un anfiteatro naturale, in provincia di Viterbo. Fu ideato e progettato nel  1552 per volere del principe Pier Francesco Orsini, che incaricò l’architetto Pirro Ligorio di realizzare nella tenuta di Bomarzo un labirinto di simboli in cui vagare sino a smarrirsi, tra gigantesche statue scolpite in grandi sassi, rappresentanti creature mostruose.
I giardini all’italiana che caratterizzano il complesso sono realizzati su base geometrica e prospettica con ornamenti costituiti da ampie terrazze, le fontane con giochi d’acqua e le sculture manieriste.
Nel “boschetto” affiorano dal terreno figure di mostri, draghi, soggetti mitologici e animali esotici, alternati a una casetta pendente, un tempietto funerario, fontane, sedili ed obelischi su cui vi sono incisi motti e iscrizioni.
Entrando, dopo due grandi Sfingi, appaiono improvvisamente animali e figure di pietra: l’Elefante che sta per uccidere un guerriero, la lotta tra Draghi, la Bella addormentata nel bosco, Ercole che squarcia Caco, orsi in agguato, un animale a tre teste, Nettuno sull’alto di una vasca, e infine il Mascherone, simbolo del parco: una gigantesca testa di orco dalla bocca spalancata, all’interno del quale si trova una caverna; sopra la testa, un appamondo sovrastato da una miniatura del Castello Orsini, a significare la potenza del Casato.
Dopo la morte di Orsini il parco venne abbandonato e restaurato solo dopo secoli.

In aprile, in occasione della festa di Sant’Anselmo, patrono di Bomarzo, si corre ancora un palio cavalleresco, preceduto da un corteo storico e da una sagra dedicata al biscotto tipico del luogo.

This post is also available in: English (Inglese)

Contatti

Loc. Giardino s.n.c - 01020 Bomarzo(VT)

0761 924029

Altre info

Ingresso a pagamento : intero 10,00 euro; bambini (da 4 a 13 anni) 8,00 euro; accompagnatori di disabili 10,00 euro. Non è richiesta la prenotazione.

Orario continuato tutti i giorni dell'anno: 08.30 - 19.00 (01/04 - 31/10); 08.30 al tramonto (01/11 - 31/03).

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per fornirti una esperienza di navigazione personalizzata